Lutosa e i suoi partner: un rapporto di fiducia che dura

PHOTO-2022-05-19-15-42-28 21

i nostri impegni sostenibili

Basata sul rispetto e sulla vicinanza, la politica agronomica di Lutosa si fonda su una forte partnership con i suoi agricoltori, che sono anche i suoi fornitori. Compriamo fino al 70% della nostra fornitura di patate in Belgio. Lavoriamo con agricoltori situati  vicino ai nostri 2 siti di produzione: Leuze e Waregem.

I vantaggi di queste partnership locali

In questo vasto mercato, “ci preoccupiamo di concludere contratti a livello locale con agricoltori che vogliono diversificare la propria coltura. Concretamente, i contratti di acquisto vengono stipulati con gli agricoltori all’inizio dell’anno. L’acquisto delle patate viene programmato a febbraio per la consegna a settembre. Questa modalità permette all’agricoltore di prevedere parte della sua produzione. ricorda Hugo Morelle, Field Agronomy Manager di Lutosa. 

Questo significa per Lutosa che i prezzi sono fissati in anticipo. Il resto delle patate viene acquistato con l’avanzare della stagione. Ogni giorno si acquistano patate per rifornire lo stabilimento e le linee di produzione.

Per un agricoltore, una buona annata “significa una resa di 50 tonnellate di patate per ettaro. Al contrario, in un anno di siccità, come quello vissuto dagli agricoltori nel 2018, la resa può scendere fino a 35 tonnellate  per ettaro”. Spiega Hugo Morelle. Lavorando con Lutosa, l’agricoltore si impegna a produrre quanto programmato e concordato con Lutosa. È una scommessa sul futuro.

Questo accordo è una linea guida per l’agricoltore. Lo aiuterà a prevedere “il numero di piante da acquistare,  la quantità di fertilizzanti, prodotti fitosanitari e combustibili, oltre alla modalità di lavorazione del terreno, in altre parole, il suo costo di produzione. L’agricoltore prevede che le sue spese siano coperte dal contratto stipulato con Lutosa. dice Hugo Morelle.

Quali altri vantaggi?

  • Lavoro diretto: non c’è intermediario.
  • Vicinanza: la garanzia di una fornitura rapida (entro 24 ore).
  • Trasparenza: l’agricoltore consegna a Lutosa e riceve una bolla di consegna per il pagamento. Lo stoccaggio delle patate avviene in gran parte presso i depositi dell’agricoltore, che generalmente dispone di edifici progettati con un buon sistema di ventilazione per una conservazione ottimale. Da noi non ci sono additivi utilizzati per migliorare la conservazione, utilizziamo semplicemente prodotti che impediscono la germinazione. I nostri edifici più recenti sono progettati con una buona ventilazione per asciugare e raffreddare la patata. Sono anche ben isolati per combattere le alte temperature incontrate negli ultimi anni.
  • Contratti: nonostante le crisi del 2018 (siccità), 2020 (pandemia Covid) e oggi, i prezzi di fertilizzanti e combustibili (crisi ucraina), Lutosa fa ogni sforzo per onorare i contratti con i suoi agricoltori.
PHOTO-2022-05-19-15-42-28 7
PHOTO-2022-05-19-15-42-28 20

Fiducia e sostenibilità

La nostra politica di acquisto locale prevede che ci siano in media solo 50 km tra i campi e la nostra fabbrica. Lavoriamo in stretta collaborazione con centinaia di agricoltori in quest’area geografica che comprende l’Hainaut e le Flandre. “Un gran numero di agricoltori ha iniziato la relazione commerciale con la famiglia Van den Broeke nel 1978. Hanno coltivato terreni intorno al sito di Leuze. Le generazioni successive hanno continuato questa relazione. Alcuni di loro sono stati associati alle nostre attività per più di 30 anni. », ricorda Hugo Morelle, Field Agronomy Manager di Lutosa.

È il caso di JCX Pom a Jurbise (Mons). Questa azienda agricola mista è attiva nella policoltura (barbabietole, cicoria, fagioli e piselli) e alleva anche mucche. Ha iniziato a coltivare patate 40 anni fa con pochi ettari. Il patriarca ha consegnato il suo primo camion di patate “Bintje” nel 1992. L’anno successivo ha firmato il suo primo contratto con Lutosa per circa 100 tonnellate di patate. Quindici anni dopo i figli hanno voluto sviluppare la coltivazione della patata, e hanno costruito un primo edificio adibito a stoccaggio. Hanno iniziato con 50 ettari.

Oggi hanno 130 ettari dedicati a patate come “Fontane” e “Challenger” oltre a due magazzini adibiti alla conservazione di circa 4.000 tonnellate di patate.

Oggi la concorrenza è più dura ed è più complicato trattenere gli agricoltori. “Ogni anno, l’Agro Service contatta nuovi agricoltori. Le fattorie stanno diventando più grandi e, allo stesso tempo, sono sempre meno. Non riforniscono più solo Lutosa . Dividono il rischio. spiega Hugo Morelle.

Un impegno, sinonimo di qualità

Il nostro impegno inizia con la coltivazione delle nostre patate. Abbiamo un forte rapporto con i nostri agricoltori. Ogni anno selezioniamo una ventina di appezzamenti. Seguiamo i contadini dalla semina delle patate, e durante tutto il processo di coltivazione.

Sosteniamo i nostri agricoltori e condividiamo con loro consigli pratici. Gli agenti del servizio agronomo di Lutosa, Hugo Morelle e Géric Beaumont lavorano e scambiano informazioni con i nostri agricoltori partner sulle loro colture e sul loro stoccaggio.

PHOTO-2022-05-19-15-42-28 11

“L’obiettivo è monitorare lo sviluppo del raccolto e fare stime di resa a luglio. JCX Pomme è uno degli agricoltori col quale Lutosa seleziona un appezzamento e segue le patate dalla semina alla raccolta. afferma Hugo Morelle, Field Agronomy Manager di Lutosa.

Tale sostegno da parte del Dipartimento di Agronomia consiste nel visitare i capannoni di stoccaggio almeno una volta a stagione per verificare lo stato di conservazione della patata. L’agricoltore può anche contattarci in modo proattivo se incontra problemi di conservazione. “C’è una vera condivisione dell’esperienza da Lutosa all’agricoltore e viceversa. Queste visite consentono di reagire prima che le cose possano peggiorare o di anticipare il periodo di consegna delle patate” spiega Hugo Morelle.

I nostri team agronomi selezionano le varietà di piante di patata che gli agricoltori devono coltivare, rispondendo al meglio alle specificità di ogni patata.

“Ciò può riguardare la distanza e la profondità della semina, la varietà di patate (Fontane, ecc.), i consigli sulla concimazione (in termini di fertilizzante), le opinioni  sul livello dei prodotti fitosanitari. Inoltre, ogni anno testiamo nuove varietà per possibili applicazioni future. “spiega Hugo Morelle”.

Consapevoli anche delle problematiche ambientali, siamo da diversi anni parte di una strategia in Lutosa volta a supportare i suoi agricoltori verso pratiche agricole ottimali. Negli anni siamo riusciti a costruire una vera comunità di agricoltori uniti attorno allo stesso obiettivo: fornire patate di qualità superiore. Fino alla costituzione della nostra nuova brand identity, abbiamo voluto associare questa stretta collaborazione con gli agricoltori, nel nostro logo, espresso dai solchi del campo.